Vandali a San Cesario, ancora cassonetti incendiati in piena notte

Sono tornati alla carica i piromani, probabilmente gli stessi, che due giorni fa avevano bruciato quattro cassonetti del pattume. Altri tre contenitori sono stati spenti dai Vigili del Fuoco

La sera del 25 aprile scorso i Vigili del Fuoco erano intervenuti per spegnere alcuni bidoni dell'immondizia andati a fuoco a Sant'Anna di San Cesario. Quella che pareva una bravata, si è rivelato un atto non isolato. Nella notte appena trascorsa, infatti, qualcuno ha dato alle fiamme altri cassonetti nella stessa zona.

Questa volta i piromani hanno colpito in aperta campagna, tra Via San Adriano III e Via Modenese. L'intervento dei pompieri ha permesso facilmente di spegnere i roghi.

Difficile pensare ad una versione alternativa a qualche atto di balordi, ma in ogni caso i Carabinieri hanno effettuato un sopralluogo anche la scorsa notte – tra la 1.30 e le 2.30 – per raccogliere qualche dato utile alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pesanti tagli per Unicredit, "A rischio una ventina di filiali tra Modena e Reggio"

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Lite e coltellata a scuola fra due studenti. Intervengono i carabinieri

Torna su
ModenaToday è in caricamento