Incendio nella discarica, notte di lavoro per i pompieri a Mirandola

Le fiamme si sono sprigionate poco prima delle 2 di notte, ma sono state circoscritte dopo un paio d'ore. Si attendono i rilievi di Arpae per le ricadute sotto il profilo ambientale

E' stata una notte travagliata nella periferia nord di Mirandola, dove si trova la discarica che serve il comune della Bassa modenese. Nell'impianto di via Belvedere, infatti, si è sviluppato un incendio, con fiamme che si sono levate alte insieme ad una colonna di fumo, che ha illuminato la notte ed è stata visibile anche a diversi chilometri di distanza. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco, che hanno arginato e contenuto il rogo, provvedendo poi allo spegnimento.

L'operazione ha comportato un paio di ore di lavoro, ma i controlli sono proseguiti fino all'alba, con la luce del sole necessaria per esaminare la condizione della massa di rifiuti andata a fuoco e scongiurare una ripresa del rogo. Ancora da definire le cause che hanno determinato l'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La discarica, gestita dalla ditta RIECO Srl, ospita rifiuti non pericolosi. I tecnici di Arpae valuteranno ora l'impatto delle esalazioni sull'area interessata dallo spargimento dei fumi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

Torna su
ModenaToday è in caricamento