Sassuolo, divampano le fiamme all'ex Cisa-Cerdisa

Nella serata di ieri è scoppiato un incendio nei locali dell' ex Cisa-Cerdisa, tra Sassuolo e Fiorano. Sul posto Polizia Municipale e Vigili del Fuoco

Nella serata di ieri, è divampato un incendio all'interno dello stabilimento dell'ex Cisa-Cerdisa di via Adda, situato tra Sassuolo e Fiorano Modenese: sul posto sono accorsi due automezzi dei vigili del Fuoco e la Polizia Municipale di Sassuolo. 

Il comparto Cisa-Cerdisa, che attende il compimento dell'ambizioso progetto di riqualificazione avviato nel 2016, giace oggi in condizioni di degrado ed è  ormai notoriamente diventato rifugio di senzatetto. Verosimilmente gli occupanti avevano acceso un fuoco per scaldarsi, quando qualcosa è andato storto.

Le fiamme hanno invaso il piano terra dell'edificio, per poi essere estinte grazie al celere intervento dei Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

Torna su
ModenaToday è in caricamento