Incendio all'Autodemolizioni Longagnani, distrutte 30 auto

Intorno alle 23.30 di ieri le fiamme si sono sviluppate nel deposito di Baggiovara. Vigili del Fuoco al lavoro per ore, indaga la Polizia

Ieri sera un incendio di vaste proporzioni ha interessato il deposito Autodemolizione Longagnani di Baggiovara, in via Giardini. Le fiamme si sono sprigionate intorno alle 23.30 e si sono propagate fino a coinvolgere ben 30 carcasse di auto che si trovavano nel piazzale in attesa di essere rottamate.

Sul posto sono stati impegnati 25 vigili del fuoco con 7 mezzi provenienti da diverse sedi della provincia. Il loro pronto intervento in forze ha impedito che altri mezzi o le strutture dell'azienda venissero intaccate dal fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cause sono ancora in corso di accertamento, anche attraverso le indagini della Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Compie atti osceni e palpeggia una ragazzina al GrandEmilia, arrestato un 40enne

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Furto e aggressione con una mazza chiodata, modenese ferito in spiaggia

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento