Soffitta in fiamme, mamma e figlia di 2 anni salvate sul tetto del palazzo

E' accaduto ieri sera a Carpi, dove sono intervenuti pompieri e carabinieri. Lieve intossicazione per le due inquiline e per due militari

Paura ieri sera nel centro storico di Carpi, dove una giovane mamma di 23 anni e la figlioletta di 2 sono dovute fuggire sul tetto del palazzo a seguito di un incendio divampato in soffitta, probabilmente a causa di un cortocircuito. Fiamme e fumo hanno invaso gli ambienti, costringendo le due inquiline a cercare rifugio verso l'alto, dove fortunatamente sono state soccorse dal pronto intervento dei Vigili del Fuoco con l'autoscala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mamma e figlia sono rimaste lievemente intossicate dal fumo, ma dopo alcuni accertamenti sono state dimesse e sono in buone condizioni di salute. Stessa sorte anche per due Carabinieri, intervenuti nello stabile per mettere in sicurezza i presenti. Anche i piani inferiori sono infatti stati evacuati. I pompieri hanno avuto la meglio sull'incendio in breve tempo e hanno avviato le verifiche per la stabilitò dell'edificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • L'ex Commissario Venturi si ricrede: "Il lockdown totale è stato un errore"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento