Inchiesta appalti Policlinico, la Regione intende costituirsi parte civile

Nella seduta di lunedì prossimo, la Giunta regionale affiderà l'incarico di rappresentanza a un legale con il compito di acquisire con urgenza gli atti processuali "rilevanti e disponibili", anche per capire se vi siano gli elementi per disporre le verifiche amministrative e disciplinari interne che dovessero rendersi necessarie

La Regione Emilia-Romagna intende costituirsi parte civile nell’ambito del procedimento penale avviato dalla Procura di Modena sulle procedure adottate per l'affidamento di alcuni appalti al Policlinico del capoluogo emiliano, per l'acquisto di strumentazioni mediche e per l'affidamento di lavori. Vanno infatti tutelati gli interessi e l'immagine dell'Amministrazione, parte offesa, a partire dal Servizio sanitario regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, nella seduta di lunedì prossimo, 16 maggio, la Giunta regionale affiderà l’incarico di rappresentanza all'avvocato Mariano Rossetti, del Foro di Bologna, con il compito di acquisire con urgenza gli atti processuali “rilevanti e disponibili”, sia per valutare l'opportunità di costituirsi parte civile nel prosieguo del procedimento, sia per capire, allo stato degli accertamenti giudiziari in atto, se vi siano gli elementi per disporre le verifiche amministrative e disciplinari interne che dovessero rendersi necessarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Boom di casi positivi oggi a Modena: 293 in più. Tre i decessi

  • Contagi, altri 283 casi in provincia di Modena. Tre donne decedute

  • Covid, 280 casi nel modenese. Nelle ultime ore ben 26 ricoveri

  • Covid, ben 365 nuovi casi a Modena. I ricoveri sono una trentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento