rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Sull'aereo con con coltello e spray urticante, parte inchiesta

Ha oltrepassare i controlli e ha preso un volo per Dubai, portando nel bagaglio a mano una lama lunga 12 cm. Giunto negli Emirati è però stato fermato: indagini della Procura per far luce sul caso di un passeggero modenese

Con un coltello dalla lama lunga 12 centimetri e uno spray al peperoncino nel bagaglio a mano è salito, senza problema alcuno, su un volo Emirates. E' successo all'aeroporto Marconi di Bologna a fine dello scorso mese di dicembre.

Il viaggiatore è un modenese, in viaggio verso L'India. Ma una volta fatto scalo a Dubai, l'uomo è stato bloccato. Così riporta BolognaToday, riferendo che sul caso la Procura felsinea ha aperto un fascicolo, per ora senza indagati. Il reato ipotizzato è porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.  

Le autorità degli Emirati Arabi, dopo aver trovato il coltello e lo spray, hanno inviato una nota alle autorità italiane, che si sono rivolte agli uffici di polizia del Marconi, chiedendo lumi sull'accaduto.  L'inchiesta si allargherà probabilmente anche alla sicurezza dei varchi allo scalo bolognese.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'aereo con con coltello e spray urticante, parte inchiesta

ModenaToday è in caricamento