rotate-mobile
Cronaca Carpi / Via Santa Croce

Ubriaca al volante, 25enne di Carpi si cappotta con l'auto

Incidente spettacolare ma per fortuna privo di conseguenze in via Santa Croce a Carpi. La ragazza carpigiana aveva un tasso alcolemico cinque volte oltre il limite. Nessun altro veicolo coinvolto

Percorreva alle 4 di notte via Santa Croce guidando ubriaca la sua autovettura ed ha perso il controllo del veicolo, ribaltandosi. Intervenuti i soccorsi chiamati da un passante, la 25enne carpigiana è stata ricoverata al pronto soccorso per gli accertamenti di rito e i Carabinieri del Radiomobile giunti sul posto per chiarire la situazione.

I militari, come vuole la prassi in questi casi, hanno richiesto gli esami tossicologici da cui è emerso un tasso alcolico 5 volte superiore al limite massimo consentito. La ragazza se l’è cavata con qualche escoriazione, danni al mezzo e la patente ritirata. In quel momento la fortuna ha voluto che non incrociasse altri veicoli. 

Dall’inizio dell’anno sono circa 30 le patenti ritirate dai Carabinieri per guida in stato di ebbrezza e di questi circa una decina di persone sono uscite fuori strada a causa degli eccessi dell’alcol. Alcune settimane fa anche a Mirandola un 28enne è uscito fuori strada mentre guidava in stato di ebbrezza alcolica unita ad uso di cannabinoidi.     

Sempre a Carpi, questa mattina i Carabinieri del Radiomobile hanno trovato nel cortile di un palazzo una 23enne di Modena con precedenti per reati contro il patrimonio e attualmente colpita da divieto di ritorno nel comune dei Pio. Oltre ad essere stata denunciata per la violazione del divieto è stata segnalata al Prefetto perché a seguito di perquisizione è stata trovata in possesso di modiche quantità di eroina.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca al volante, 25enne di Carpi si cappotta con l'auto

ModenaToday è in caricamento