Auto centra le impalcature di un cantiere, verifiche sulla stabilità

E' accaduto a Castelvetro all'incrocio tra via Marconi e via Ghiarone

Oggi pomeriggio, per cause al vaglio della Polizia Municipale, un automobilista ha colpito in pieno le impalcature che da tempo avvolgono un edificio in ristrutturazione a Castelvetro. Una piccola utilitaria ha infatti infranto le barriere del cantiere e abbattuo parte dei tubi del ponteggio esattamente all'angolo tra via Marconi e via Ghiarone. Un incidente senza conseguenze gravi, per fortuna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia, sul posto sono dovuti intervenire anche i Vigili del Fuoco, con il compito di verificare la stabilità dell'impalcatura colpita. Sì è reso necessario di conseguenza anche l'intervento della ditta edile titolare dei lavori - i cui operai non si trovavano all'opera - per tutti gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento