rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Possidonio / Via Castello Venezia

Bassa, ciclista in fin di vita trovato in un fosso a bordo strada

Un 46enne è ricoverato in rianimazione dopo un incidente del quale non si hanno riscontri. La sua bicicletta è finita insieme a lui in un fossato lungo via Castello a San Possidonio. Indaga la Polizia Municipale

Questa mattina il corpo inerme di un uomo è stato notato da alcuni automobilisti di passaggio lungo via Castello (SP 11), poco fuori dal centro abitato di San Possidonio. I soccorritori del 118 hanno raggiunto il punto indicato e prestato soccorso all'uomo di 46 anni che potrebbe aver passato molte ore riverso nel fossato, dopo essere finito fuori strada con la propria mountain bike.

Grazie all'intervento dell'elisoccorso il ciclista è stato trasportato a Baggiovara, dove ora si trova ricoverato in Rianimazione e in prognosi riservata.

Non si hanno però notizie sulla dinamica di quanti accaduto, nè sui tempi. Potrebbe essersi trattato di una semplice caduta fuori strada, così come di un incidente indotto da qualche automobilista. Sul fatto sta facendo luce la Polizia Municipale, che cerca ovviamente testimoni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassa, ciclista in fin di vita trovato in un fosso a bordo strada

ModenaToday è in caricamento