Auto finisce nel canale, anziano muore nell'abitacolo a San Felice

Drammatico incidente nel pomeriggio nel Cavo Valicella, all'incrocio con via Marzana. Inutili i soccorsi

Intorno alle 18 un'auto fuori controllo ha sfondato il guardrail all'incrocio tra via Marzana e via Vallicella, nelle campagne di San Felice sul Panaro, ed è finita nel canale inabissandosi. Il conducente, un uomo di 80 anni, ha purtroppo trovato la morte nell'abitacolo invaso dall'acqua, che in questi giorni riempie abbondantemente il cavo Vallicella.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che tuttavia nulla hanno potuto. Sono poi giunti i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che hanno proceduto al recupero della salma. La gru ha poi estratto la Volkswagen Polo dal canale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora non si conoscono le esatte cause dell'incidente, che non ha coinvolto altri mezzi. Accertamenti da parte dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento