Incidente a Carpi con vettura di un amico. Il pluripregiudicato abbandona l'auto e simula il furto

Aveva commesso un incidente con l'autovettura di un amico, così aveva preferito nasconderla e convincere quest'ultimo a denunciarne il furto

E' stato denunciato dalla Polizia di Stato di Carpi il cittadino italiano di 53 anni per simulazione l'uomo che ha abbandonato l'auto dopo un incidente e ha finto il furto. L'auto in questione gli era stata prestata da un amico, tuttavia a seguito di un incidente stradale, aveva deciso di abbandonarla, per poi andare dal proprietario e riferirgli il furto.

Quest'ultimo è stato così portato a formalizzare la denuncia del furto, tuttavia le indagini condotte hanno permesso di rinvenire la vettura presso un canale a Cortile di Carpi. E' stato mediante l'acquisizine dei dati sul traffico telefonico e la raccolta di testimonianze di alcuni residenti, che le Forze dell'Ordine hanno potuto accertare che il furto in realtà non era mai avvenuto.

L'uomo, pluripregiudicato, alcolista, senza fissa dimora, è stato inoltre sanzionato per aver guidato malgrado la patente di guida gli fosse stata sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento