rotate-mobile
Cronaca Polo Leonardo / Via d'Avia Sud

Frontale sul cavalcavia: prima scappa, poi si costituisce alla Municipale

Un giovane albanese senza patente guidava una Peugeot 206 che si è scontrata alle 17.30 sul cavalcavia di Cognento con una Fiat 16. Feriti il conducente della Fiat e il passeggero dell’altra auto. Lo straniero era scappato senza prestare soccorso

Si è presentato poco dopo le 19 alla Polizia municipale di Modena, P. P., un 21enne  di origine albanese senza patente che guidava la Peugeot 206 coinvolta in un incidente con due feriti avvenuto alle 17.30 circa del 31 dicembe sul cavalcavia di Cognento in via D’Avia Sud. In un primo momento il giovane si era allontanato dal luogo del sinistro e si è poi recato al Comando di via Galilei.

Secondo le prime ricostruzioni, la dinamica dell’incidente è in corso di accertamento, la 206 grigio metallizzato guidata dal ragazzo in direzione Cognento, avrebbe sbandato verso la sommità del cavalcavia, andando a invadere la corsia opposta e a scontrarsi frontalmente con una Fiat 16 che sopraggiungeva nell’opposto senso di marcia. Nell’urto sono rimasti feriti il passeggero della Peugeot, anch’egli albanese, e la signora modenese di 72 anni che era alla guida della Fiat. Entrambi sono stati portati con l’ambulanza all’ospedale di Baggiovara, dove sono ricoverati.

Il conducente della 206 con targa polacca, di proprietà di una ragazza polacca amica del giovane all’estero al momento dei fatti, un’ora e mezza circa dopo essere scappato a piedi, si è presentato alla Municipale che lo ha identificato. Sottoposto a etilometro con esito negativo, gli è stata contestata la guida senza patente. Eventuali altri provvedimenti nei suoi confronti saranno decisi dall’autorità giudiziaria.

Per consentire la rimozione dei mezzi e gli accertamenti, il cavalcavia è stato chiuso per un paio d’ore da due pattuglie della Mucinicipale presenti sul posto con l’infortunistica. Sono intervenuti anche il 118 e i Vigili del Fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale sul cavalcavia: prima scappa, poi si costituisce alla Municipale

ModenaToday è in caricamento