Corriera Seta nel fosso a Recovato, solo feriti lievi tra i passeggeri

Oggi, alle ore 15 circa, una corriera extraurbano in servizio sulla linea 750 di Seta è rimasta coinvolto in un incidente in località Recovato, fortunatamente senza conseguenze di rilievo per i passeggeri (circa 20) presenti a bordo.

Il mezzo Seta era partito da Castelfranco alle ore 14,10 circa, diretto a Nonantola-Bomporto. Al momento dell’incidente era in corso un’intensa nevicata: il conducente ha dichiarato che, mentre percorreva la S.P.14, giunto in prossimità di Recovato il mezzo ha improvvisamente perso aderenza sull’asse posteriore ed è uscito parzialmente dalla carreggiata, rimanendo inclinato sul fianco destro ed adagiandosi sul guard-rail.

Secondo l’autista, in quel tratto di strada, la neve risultava particolarmente compattata sul manto stradale, il che a suo dire ha provocato la perdita di aderenza nonostante il mezzo fosse regolarmente provvisto di pneumatici invernali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La posizione in cui è rimasto bloccato il mezzo ha comportato l’impossibilità di utilizzare le porte di uscita: è stato pertanto necessario rompere i finestrini del lato destro per uscire dal bus. Come già detto, tra i passeggeri si registrano solo feriti di lieve entità: sul posto sono intervenuti i sanitari del servizio 118 che hanno prestato soccorso a chi ne ha fatto richiesta. Buona parte dei passeggeri è stata recuperata dai famigliari ed ha fatto rientro a casa con mezzi propri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento