Incidente sulla pista di downhill, ferito un atleta neozelandese

Il giovane avrebbe sbagliato un salto durante la discesa da Pian del Falco (Sestola) ed è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale. Non sarebbe in pericolo di vita

Nel pomeriggio di oggi si è verificato un incidente che ha coinvolto un atleta di downhill, la disciplina degli specialisti delle discese in bicicletta dai pendii delle montagne, che in questi giorni sono radunati a Sestola in vista delle gare che si terranno sul tracciato permanente del Cimone Bike Park. Domani e domenica si disputeranno infatti i Campionati Italiani 2019.

Durante una discesa di allenamento un 27enne di nazionalità neozelandese ha perso il controllo durante un salto ed è caduto a terra riportando un forte trauma cranico. E' accaduto tra Pian del Falco e Sestola, nella pista che segue il tracciato della seggiovia. Per soccorrere il giovane sono intervenuti i sanitari del 118 e gli uomini del Soccorso Alpino, coadiuvati poi dall'eliambulanza.

Il ferito è stato trasferito in volo all'Ospedale di Baggiovara dove si trova ricoverato, fortunatamente fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento