rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Carpi

Incidente in autostrada, stagione finita per il calciatore del Carpi Eddy Gnahorè

Il centrocampista è stato coinvolto in un grave sinistro sull'A21 (Brescia-Torino) e ha riportato gravi ferite. E' fuori pericolo di vita ma la sua stagione calcistica sembra finita

Oscar della sfortuna per Eddy Gnahorè, il giovane calciatore del Carpi, in prestito dal Napoli, coinvolto in un grave incidente sull’autostrada Brescia-Torino nel pomeriggio. La sua automobile è entrata in collisione con un camion all’altezza di Tortona (Alessandria), per cause ancora da accertare. Il giovane è rimasto gravemente ferito ma è fuori pericolo di vita: al momento è ricoverato presso l'ospedale di Alessandria, dove è stato trasportato in elisoccorso. Ora si teme per la carriera della giovane promessa dello sport: per lui si teme la frattura dell'anca e per le ferite riportate è probabile che la sua stagione calcistica sia finita. In serata è arrivato il comunicato della società sulla vicenda:  “In merito alle condizioni di Eddy Gnahorè, coinvolto nel primo pomeriggio odierno in un incidente autostradale mentre si recava presso la propria residenza per i due giorni di riposo concessi alla squadra dopo l’allenamento del mattino, si comunica che il calciatore – ricoverato presso l’ospedale di Alessandria – ha subito un trauma cranico e al bacino, non è in pericolo di vita e le sue condizioni generali sono buone e verranno monitorate dallo staff medico biancorosso di concerto con quello ospedaliero”.Uno spaventoso incidente quello che ha coinvolto il centrocampista 22enne Eddy Gnahorè, giocatore del Carpi di proprietà del Napoli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada, stagione finita per il calciatore del Carpi Eddy Gnahorè

ModenaToday è in caricamento