rotate-mobile
Cronaca Carpi / A22

Maxi tamponamenti in A22, una ventina di feriti e un centinaio di mezzi coinvolti

Un groviglio di auto ha completamente paralizzato la A22, con Autobrennero costretta a chiudere l'intero tratto fra Carpi e Verona. Due feriti gravi

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Disastro nella nebbia padana questa mattina lungo la A22. Alle ore 8.20 si è verificato un incidente che ha coinvolto numerosi veicoli, sia camion che auto: all'altezza del km 293, tra Reggiolo e Carpi in direzione Modena.

L'incidente ha di fatto paralizzato la circolazione sull'autostrada. Sul posto la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Carpi e l'autogru da Modena: i pompieri hanno dato man forte ai sanitari e alla Polizia Stradale, estraendo anche alcuni feriti dalle lamiere delle auto.

Sono poi sopraggiunte altre squadre da Reggio Emilia, Mantova, Guastalla e Suzzara per intervenire altresì su un secondo incidente che si è verificato al km 288, nella stessa direzione, coinvolgendo altri mezzi pesanti

Nel complesso risultano coinvolti circa un centinaio di veicoli, tra camion, auto e furgoni danneggiati in modo più o meno serio. Le ambulanze hanno fatto la spola tra gli incidenti e i due ospedali modenesi, soccorrendo una ventina di persone.

Sono infatti complessivamente 19 i feriti, la maggior parte con contusioni, traumi toracici e distorsioni non gravi, già in parte dimessi o in fase di dimissione. In particolare, otto persone sono state prese in carico presso il PS dell’Ospedale di Carpi e già dimesse, di cui uno con una frattura del radio. Sei feriti sono stati invece trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Mirandola, anche in questo caso già trattati e dimessi.

Una famiglia di tre persone è stata curata al Pronto Soccorso del Policlinico di Modena per trauma toracico: marito (38 anni), moglie (27 anni) e figlia di 3 anni, ancora in osservazione. La donna, in particolare, riscontra un quadro più serio e verrà ricoverata in Chirurgia. Due invece i feriti arrivati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Baggiovara, di cui uno – una donna 68enne – ancora in osservazione.

Ai 19 feriti trattati nei Pronto Soccorso modenesi, se ne aggiunge un altro grave, attualmente in prognosi riservata, trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Bologna.

La situazione ha comportato di fatto la paralisi del traffico. Autobrennero ha completamente chiuso al transito la A22 tra Carpi e l'allacciamento con la A4, bloccando ovviamente anche l'accesso dai caselli. Si registrano code chilometriche e anche la viabilità ordinaria nella Bassa modenese sta subendo forti rallentamenti.

Tragedia in A22, un camionista perde la vita in un tamponamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi tamponamenti in A22, una ventina di feriti e un centinaio di mezzi coinvolti

ModenaToday è in caricamento