Picchia un'automobilista dopo un incidente a si allontana, denunciato un 58enne

Un incidente a Lama Mocogno ha generato una lite, culminata in un'aggressione fisica. Intervenuti i Carabinieri

Vnerdì mattina, 31 luglio, si è verificato a Lama Mocogno un incidente che ha avuto un epilogo violento. Per cause in corso da accertare, un 58enne modenese ha colpito con la propria Ford Focus, la Fiat 500 condotta da una 35enne del posto.

Tra i due conducenti è nato un acceso diverbio fino a che l’uomo ha colpito l'automobilista con schiaffi e calci, cagionandogli lesioni e allontanandosi subito dopo dal luogo del misfatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha chiesto l'aiuto dei Carabinieri, che sono poi riusciti in seguito ad identificare e rintracciare il 58enne, che è stato denunciato per lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento