Frontale in via Statale Nord, quattro feriti alle porte di Mirandola

L'incidente sarebbe stato causato da un'improvvisa invasione si corsia dovuta ad un malore. Gravissimo un 24enne. Strada chiusa per ore

Poco prima delle ore 17 un grave incidente ha paralizzato la circolazione alle porte di Mirandola. Due auto si sono scontrate frontalmente lungo via Statale Nord (SS 12), nel tratto compreso tra via Bosco e via delle Valli. Secondo quanto ricostruito, una Ford Focus avrebbe ivaso la corsia opposta, centrando una Fiat Marea che procedeva verso Mirandola.

Nell'impatto particolarmente violento sono rimasti feriti sia i due occupanti della Ford, una coppia di anziani di 77 e 76 anni, sia quelli della Fiat, padre e figlio di 51 e 24 anni. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118 insieme ai Vigili del Fuoco e alla Municipale.

In seconda battuta è stato chiesto anche l'intervento dell'elisoccorso, che ha poi trasportato all'ospedale di Baggiovara il giovane, che ha riportato i traumi più gravi. Anche le altre tre persone coinvolte hanno raggiunto il nosocomio modenese con ferite più lievi.

Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dei mezzi hanno richiesto oltre due ore di lavoro, periodo per il quale la Statale è stata chiusa al traffico nel tratto interessato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Maxi sequestro a Modena Nord, fermato un Tir con 22 chili di cocaina

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento