Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

Tragedia in prossimità del bivio per Torre Maina, oggi intorno alle 18.30. Il giovane è deceduto dopo il trasporto in ospedale

Un motocilista di appena 21 anni - il modenese Gabriele Zerbini - ha perso la vita oggi pomeriggio a seguito di una caduta lungo la Statale 12 Nuova Estense. Il giovane è infatti caduto dopo aver perso il controllo della moto, in prossimità del bivio per Torre Maina (Maranello). A quanto si apprende si sarebbe trattato di un incidente autonomo, senza il coinvolgimento di altri veicoli.

La moto è finita in un torrente al margine della carreggiata, su un terreno impervio. Il ragazzo è stato soccorso dal 118, intervenuto anche con l'elisoccorso. Il trauma è subito apparso molto grave, ma il giovane è stato caricato sull'eliambulanza ancora in vita e trasportato verso l'Ospedale di Baggiovara. Purtroppo il 21enne è deceduto poco dopo.

I rilievi sono stati eseguiti dai Carabinieri e sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

Torna su
ModenaToday è in caricamento