Investita all'uscita del centro commerciale, ferita una 45enne

La donna è stata urtata da una Fiat Panda e ha riportato ferite, ma non corre pericolo di vita. L’incidente si è verificato alle 15.30 di oggi, lunedì 30 dicembre

Una donna residente a Modena, di nazionalità italiana, è stata investita da un’auto in una strada di accesso al parcheggio del centro commerciale La Rotonda, in via Morane. La 45enne, A.G. le sue iniziali, ha riportato ferite ed è stata condotta al pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara, ma non è in pericolo di vita.

L’incidente si è verificato alle 15.30 di oggi, lunedì 30 dicembre. La donna attraversava a piedi la via ed è stata urtata dall’auto, una Fiat Panda, alla cui guida era un italiano di 40 anni, J.G. le sue iniziali, anch’esso residente a Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute una pattuglia della Polizia municipale per prendere i rilievi e il 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento