menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito alle porte di Rubiera, gravissimo un 23enne di Formigine

Investito poco prima dell'alba lungo la Via Emilia. Il ragazzo in prognosi riservata all'ospedale di Reggio, mentre si cerca un'auto pirata

Un ragazzo di 23 anni, residente a Formigine, in provincia di è stato investito da un'auto la scorsa notte, a Rubiera, nel reggiano, lungo la via Emilia, nel tratto compreso tra il ponte sul fiume Secchia e il centro della città. L'incidente sarebbe avvenuto attorno alle 4.30, quando i carabinieri di Rubiera sono intervenuti sul posto trovando i sanitari del 118 già al lavoro sull'uomo a terra, in condizioni gravi.

Una volta stabilizzato, il 23enne è stato trasportato all'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dove si trova ricoverato in prognosi riservata per un importante trauma cranico.

La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire. I carabinieri non escludono che il giovane sia rimasto vittima di un'auto pirata e hanno avviato le indagini con l'analisi dei filmati  di varie telecamere, al fine di ricostruire con esattezza l'accaduto e identificare l'eventuale responsabile, chiamato a rispondere del reato di lesioni gravissime.

(fonte Adl/AdnKronos)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Emilia-Romagna 1.208 nuovi positivi, di cui metà asintomatici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento