Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Bellaria / Via Martiniana

Ubriaco esce di strada in moto, poi se la prende con il soccorritore

Un 27enne rischia la denuncia dopo l’incidente di strada Martiniana. Avrebbe poi danneggiato anche il mezzo Seta che si era fermato

Saranno gli esami clinici in ospedale a confermare o meno le presunte condizioni di alterazione alcolica in cui versava un motociclista 26enne che poco prima delle 20 di venerdì 12 febbraio è finito fuori strada con la moto, rimanendo ferito nell’incidente avvenuto in strada Martiniana, nella frazione di Baggiovara. Sul posto è intervenuta la Polizia locale di Modena: mentre si valuta l’ipotesi di guida in stato di ebbrezza, che farebbe scaturire la denuncia, gli operatori hanno contestato all’uomo anche l’assenza dell’assicurazione del mezzo che guidava.

Secondo la prima ricostruzione dell’Infortunistica, il motociclista, originario della Tunisia e residente a Livorno, per ragioni in corso di accertamento ha perso il controllo della motocicletta, una Yamaha, terminando nel fosso a margine della carreggiata. Ad allertare il Comando di via Galilei è stato l’autista di un mezzo Seta che stava transitando su quella strada e che si è fermato a prestare soccorso: tra i due è però nato un diverbio, al cui esito il 26enne si sarebbe scagliato contro il veicolo dell'azienda di trasporti, danneggiando lievemente la carrozzeria. Nei prossimi giorni Seta potrebbe presentare denuncia per l’accaduto.

Nel frattempo, in strada Martiniana sono arrivate le pattuglie del Comando di via Galilei e un’ambulanza del 118. Il motociclista, che nella caduta a terra ha riportato alcune contusioni, è stato accompagnato al vicino ospedale di Baggiovara dove, oltre alle cure mediche, è stato anche sottoposto agli accertamenti di legge. Dalla prima rilevazione effettuata subito dopo l’incidente, la presenza di alcol nel sangue risultava essere oltre il triplo del limite consentito (pari a 0.5), ma solo l’esito formale potrà confermare il superamento, facendo scattare l’eventuale addebito penale, in violazione all’articolo 186 del Codice della strada. Intanto l’uomo, che in questi giorni si trova a Modena per lavoro, dopo essere stato accompagnato in Questura per l’identificazione (da cui è emersa la regolarità sul territorio nazionale) è stato sanzionato amministrativamente a causa della mancanza della polizza Rca sulla moto. Il verbale ammonta a 868 euro, oltre al sequestro del veicolo (che appartiene a un’altra persona).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco esce di strada in moto, poi se la prende con il soccorritore

ModenaToday è in caricamento