rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Emilia

Rimane incastrato nella porta del treno, incidente in stazione a Castelfranco

Tragico incidente ieri sera alle ore 22: Michele Mazzaro, milanese di 43 anni, ha tentato di scendere dal vagone quando il treno stava riprendendo la sua marcia rimanendo impigliato con i pantaloni nella porta. Vani i soccorsi del 118

Tragedia ieri sera su un treno diretto a Bologna e appena ripartito da Castelfranco Emilia. Erano circa le 22, quando un passeggero, il milanese 43enne Michele Mazzaro, internato al rientro nella locale casa lavoro, si è svegliato di soprassalto dopo essersi assopito durante il viaggio, ha aperto con forza la porta scorrevole nel tentativo di scendere. Purtroppo per lui, le porte si sono chiuse ed è rimasto impigliato con i pantaloni finendo schiacciato sotto il vagone, mentre il treno riprendeva la sua marcia. Lanciato l'allarme, è stato azionato il freno d'emergenza del treno. Nulla però è stato possibile per salvargli la vita. Gli altri viaggiatori che si trovavano a bordo, molti dei quali stavano rincasando a Bologna, sono rimasti ovviamente sconvolti dall'accaduto. I soccorsi del 118 sono immediatamente intervenuti sul posto, ma ormai non c'era più nulla da fare. I rilievi del caso sono stati eseguiti dagli operatori della polizia ferroviaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimane incastrato nella porta del treno, incidente in stazione a Castelfranco

ModenaToday è in caricamento