rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Carpi / Via Giorgio Bortolamasi

Al volante sulla soglia del coma etilico: travolge una ciclista e fugge. Arrestato

In manette per lesioni stradali, omissione di soccorso e fuga un 44enne moldavo, protagonista di un incidente ieri pomeriggio a Carpi

Erano circa le 17.00 di ieri quando in via Bortolamasi a Carpi una donna di 57 anni che stava transitando in bicicletta è stata travolta da un'auto che si è immessa sulla strada senza rispettare il segnale di precedenza. Non pago, il conducente si è allontanato senza prestare soccorso alla signora, che è stata poi raggiunta da un'ambulanza del 118. La ciclista ha riportato traumi all'anca e alla spalla a seguito dell'impatto con l'asfalto, ma fortunatamente se la caverà con una settimana di prognosi.

Del fatto sono stati immediatamente informati i Carabinieri, che dopo aver raccolto le testimonianze si sono messi alla ricerca del pirata, che viaggiava su una Volkwagen Polo di colore nero. I militari sono riusciti a rintracciare dopo alcuni minuti la vettura e hanno fermato il conducente, capendo immediatamente le ragioni del suo comportamento.

Il 44enne moldavo, residente a Carpi, che si trovava alla guida era infatti in un grave stato di ubriachezza: l'alcoltest ha fatto segnare una cifra "record" di 3,81 g/l, una concentrazione che normalmente avrebbe causato un coma etilico. Lo straniero è stato dapprima soccorso, poi tratto in arresto. Davanti al giudice dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali procurate in stato di ebbrezza alcolica, omissione di soccorso e fuga del conducente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al volante sulla soglia del coma etilico: travolge una ciclista e fugge. Arrestato

ModenaToday è in caricamento