menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco si ribalta con l'auto poi aggredisce i carabinieri, bloccato con lo spray

L'uomo ha danneggiato due auto in sosta e si è anche stese in mezzo alla strada per opporre resistenza. Due militari feriti e auto di servizio danneggiata

Ieri sera, poco dopo la mezzanotte, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Sassuolo sono intervenuti per un incidente avvenuto a Prignano sulla Secchia, che ha tuttavia avuto risvolti ben più gravi. Nell’affrontare una curva il conducente di una Fiat aveva perso il controllo, ribaltandosi e finendo sul marciapiede e contro alcune autovetture in sosta.

Il conducente, pressochè illeso, è apparso subito in chiaro stato di ubriachezza. All’arrivo dei militari non ha esitato ad inveire contro di loro, minacciandoli di morte e minacciando di morte anche i proprietari delle autovetture da lui danneggiate, che nel frattempo erano scesi in strada.

Nel corso delle operazioni ha opposto resistenza scagliandosi contro i carabinieri e sdraiandosi al centro della carreggiata.I militari sono stati strattonati e hanno riportato lievi abrasioni, ma l'uomo era talmente fuori controllo che è stato becessario l’utilizzo dello spray al peperoncino per contenerlo.

Durante il trasporto in caserma l'ubriaco ha colpito con calci e pugni le portiere della "gazzella", danneggiando le parti interne, il vetro deflettore e lo sportello. L'alcoltest ha fatto segnare 1,30 g litro: ai militari non è restato altro che arrestarlo per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e guida sotto l’influenza dell’alcol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-covid, chi può prenotare e come farlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento