Cronaca Mirandola / Via Enrico Toti

Bici travolta da un'auto, gravi due ragazzine di 12 e 13 anni

Incidente nel pomeriggio a Mirandola, in via Toti, già teatro di diversi sinistri. Due elicotteri hanno trasportato le ferite al Maggiore di Bologna

Scontro tra auto e bici, oggi pomeriggio in via Toti a Mirandola. Ad avere la peggio due ragazzine mirandolesi (tra i 12 e i 13 anni) travolte da un’auto. Per entrambe è stato predisposto il ricovero all’ospedale.

Erano da poco passate le 15.15, quando un’Alfa Romeo Mito condotta da una donna, che viaggiava su Via Enrico Toti in direzione di via San Martino Carano, giunta all’altezza con l’intersezione con via Vittorio Veneto ha urtato e investito due ragazzine in biciletta. Dall’impatto – su cui la Polizia Locale sta effettuando gli accertamenti e i rilievi di legge al fine di definirne la dinamica – entrambe sono rimaste gravemente ferite. 

Immediato l’intervento dei soccorsi, Polizia Locale del presidio di Mirandola - i cui operatori hanno provveduto a chiudere velocemente la strada al traffico in entrambi i sensi di marcia e ad allontanare i curiosi - e autoambulanza coadiuvata da automedica dal vicino ospedale, Santa Maria Bianca, per prestare alle ferite le prime cure. Cure che evidenziavano da subito le condizioni gravi delle vittime. 

La criticità del sinistro predisponeva l’assistenza dell’eliambulanza. Due gli elicotteri intervenuti, uno da Bologna e l’altro da Pavullo, che atterrati vicino al luogo dell’incidente hanno provveduto a trasportarle, dopo averle stabilizzate, all’ospedale Maggiore di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bici travolta da un'auto, gravi due ragazzine di 12 e 13 anni

ModenaToday è in caricamento