rotate-mobile
Cronaca

Borseggiatrice incinta deruba un'anziana al supermercato, denunciata insieme al complice

Nei guai due modenesi, protagonisti di un furto avvenuto a luglio a Novellara, ai danni di una 70enne alla quale era stato sottratto il portafogli durante la spesa

Con l’accusa di concorso in furto con destrezza i Carabinieri della Stazione di Novellara hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia una casalinga 30enne e il complice 31enne, entrambi di Modena. I due sono stati ritenuti i protagonisti di un borseggio avvenuto nel paese della bassa reggiana, compiuto dalla donna in avanzato stato di gravisanza ai danni di un'anziana.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri la vittima, una 70enne di Novellara, il primo luglio scorso si era recata al supermercato Eurospin per fare la spesa. All’interno del supermercato era stata approcciata in modo sospetto da una donna in stato di gravidanza, che la seguiva e cercava ripetutamente un contatto fisico.

Nonostante l'attenzione dell'anziana, la scaltra borseggiatrice era infine riuscita a sfilargli il portafogli per poi guadagnare l’uscita. Vedendola uscire, la vittima si era insospettita controllando la borsa aveva poi scoperto l'ammanco. Quindi la denuncia ai Carabinieri della Stazione di Novellara che grazie a importanti testimonianze acquisite sul posto sono risaliti al modello e alla targa dell’auto a bordo della quale la donna era salita dileguandosi con il complice che la conduceva. La stessa vittima li ha riconosciuti attraverso le foto mostrate dall'Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatrice incinta deruba un'anziana al supermercato, denunciata insieme al complice

ModenaToday è in caricamento