menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora gravi Manfredi e Prenner, si indaga per lesioni gravi

I due scrittori restano ricoverati in prognosi riservata. Accertamenti sulle caldaie dello stabile per individuare la presunta fuga di monossido

Restano gravissime le condizioni di Valerio Massimo Manfredi e di Antonella Prenner, i due scrittori trovati esanimi nell'appartamento di via dei Vascellari a Roma. Per entrambi, ricoveratoi a Grosseto e a Roma, la prognosi è strettamente riservata.

Intanto la Procura di Roma ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di lesioni gravi. La spiegazione più accreditata rimane quella della fuga di monossido di carbonio da una caldaia. Le tracce di monossido sono state rilevate dai Vigili del Fuoco anche in altri appartamenti della via, facendo pensare che vi sia una perdita da qualche parte non ancora individuata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento