Cade con la mountain bike, soccorso nei boschi delle Piane

Un 47enne modenese è stato recuperato dal Saer e poi trasferito in ambulanza fino a Baggiovara

Prosegue incessante il lavoro dei tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna - Stazione Monte Cimone, che anche sono intervenuti verso le 15.30 nei boschi delle Piane di Mocogno per soccorrere un biker di 47 anni caduto lungo un sentiero durante l'attraversamento di un fosso.

L'uomo, F.P. le iniziali, di Modena, stava facendo un giro escursionistico insieme al figlio, anche lui in bici, quando dopo aver attraversato il fosso ha perso l'equilibrio cadendo all'indietro. L'incidente si è verificato praticamente nello stesso punto dove l'anno scorso è morto un motociclista.

Nell'impatto a terra l'uomo ha accusato un trauma alla caviglia sinistra (probabile frattura) che non gli consentiva in alcun modo di proseguire. I tecnici Saer dopo averlo stabilizzato su barella lo hanno recuperato con l'ausilio di corde a causa della forte pendenza e portato fuori dal bosco fino al campeggio delle Piane. Qui attendeva l'ambulanza 118 di Palagano per il trasporto all'ospedale di Baggiovara.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

Torna su
ModenaToday è in caricamento