Scivola per molti metri in un dirupo, cacciatore ferito a Riccó

Questa mattina un uomo di 62 anni residente a Montale Rangone è andato a caccia insieme altri amici nella zona di Riccò, frazione del comune di Serramazzoni. Mentre stava camminando su un sentiero esposto, per cause da accertare è caduto per alcune decine di metri in un canalone. L'allarme è stato dato dagli amici intorno alle 11.20 è il 118 ha inviato sul posto l’ambulanza di Serramazzoni, il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone, che attiva la squadra di Serramazzoni.

Gli operatori arrivati sul posto hanno accertato che il 62enne lamentava un fortissimo dolore alla spalla con una lieve difficoltà respiratoria. Subito è stato fatto intervenire l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS. L’equipaggio del mezzo di soccorso avanzato, arrivato sul posto è stato sbarcato con il verricello in quanto la zona non è atterrabile.

Dopo valutazione da parte del personale medico, il cacciatore e statorecuperato sempre con il verricello e consegnato all’ambulanza che ha poi provveduto al trasferimento all’ospedale di Baggiovara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento