rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca

Cadute durante le escursioni, doppio intervento del Soccorso Alpino

Una donna è rimasta ferita a Sant'Annapelago, mentre un 54enne è caduto lungo i pendii del Cimone

La stazione Monte Cimone del Soccorso Alpino nella giornata di venerdì è stata impegnata in un duplice intervento a distanza di circa mezz'ora l'uno dall'altro. Il primo intervento si è svolto alle 18.20 lungo il Rio Perticara, il torrente che costeggia Sant'Annapelago, per una donna infortunatasi alla gamba sinistra. La signora stava trascorrendo il pomeriggio con il marito a fare una camminata lungo il torrente quando, probabilmente per una disattenzione, è scivolata procurandosi una sospetta frattura. A dare l'allarme è stato il marito e sul luogo è intervenuta una squadra del Soccorso Alpino con il medico che, dopo averla stabilizzata e immobilizzata su barella portantina, grazie alle tecniche alpinistiche ha trasportato l'infortunata fino alla strada dove era presente l'ambulanza di Fiumalbo e una squadra di Vigili del Fuoco dell'Abetone.

Il secondo intervento è avvenuto alle ore 19 presso la pista da sci del comprensorio sciistico del Cimone tra Passo del Lupo e Pian Cavallaro dove un 54enne di Padova stava percorrendo da solo la pista quando, probabilmente per un cedimento del ginocchio, è caduto rovinosamente procurandosi una sospetta rottura ai legamenti dell'arto sinistro inferiore. L'uomo, cosciente, ha potuto effettuare la chiamata ai soccorsi e una squadra del Soccorso Alpino è intervenuta arrivando sul target con la jeep.

Sul luogo il signore è stato immobilizzato e caricato sul mezzo per essere portato successivamente all'ambulanza di Sestola dove l'infermiere ha constatato la situazione e l'uomo è stato portato all'ospedale di Pavullo per gli accertamenti. Presenti durante l'intervento  anche i Vigili del Fuoco con il loro elicottero "Drago"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadute durante le escursioni, doppio intervento del Soccorso Alpino

ModenaToday è in caricamento