rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Carpi / Via Lago Calamone

Infortunio in cantiere, grave trauma cranico per un operaio 48enne

E' accaduto stamattina a Cibeno di Carpi. Intervenuto l'elicottero da Parma

Questa mattina intorno alle 9.30 un operaio è stato vittima di un infortunio presso un cantiere edile in via Lago Calamone, in zona Cibeno, a Carpi. L'uomo, di 38 anni, si trovava su una gru  in fase di montaggio quando è stato colpito alla testa da un oggetto: ancora da chiarire l'esatta dinamica.

Sul posto è intervenuto il 118, con il supporto dei Vigili del Fuoco, che hanno permesso ai sanitari di prestare le prime cure all'uomo che era rimasto bloccato all'interno del traliccio metallico. Vista la gravità del trauma, è stata fatta intervenire  sul posto l'eliambuanza di Parma - Carpi non dispone di un'automedica - che ha poi caricato il paziente e lo ha trasferito in ospedale.

Accertamenti in corso da parte della Polizia di Stato e della Medicina del Lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio in cantiere, grave trauma cranico per un operaio 48enne

ModenaToday è in caricamento