rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Soliera / Via Archimede

Infortunio mortale alla Artiglio di Soliera, muore il titolare

L'anziano presidente dell'azienda metalmeccanica sarebbe stato colpito da un blocco di metallo. Inutile i tentativi di rianimazione del 118

Oggi intorno alle 17 si è verifato un incidente mortale sul lavoro a Limidi di Soliera. E' accaduto presso l'azienda Artiglio di via Archimede, storica impresa specializzata nella realizzazione di macchine per segherie.

La vittima è il titolare dell'impresa, Giancarlo Lari, di 87 anni. A quanto si apprende sarebbe stato colpito da un blocco di metallo, ma l'esatta dinamica è al vaglio dei Carabinieri e della Medicina del Lavoro. 

Sul posto è accorso il 118, anche con l'eliambulanza di Bologna, ma l'intervento si è rivelato vano. Per l'anziano non c'è stato nulla da fare.

Artiglio, azienda produttrice di macchine ausiliarie per segherie, nasce nel 1946 a Limidi di Soliera, in provincia di Modena.

Lari, entrato in Artiglio come ordinario dipendente nel 1953, era poi diventato unico proprietario dell'azienda, fondata nel 1946. Oltre che dalla moglie, dal 1986 era affiancato dal figlio Luca nella conduzione dell'impresa, divenuta leader nel suo settore a livello nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio mortale alla Artiglio di Soliera, muore il titolare

ModenaToday è in caricamento