Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Camposanto / Via Panaria Est, 35

Tragedia a Camposanto, lavoratrice muore schiacciata da un macchinario

Infortunio mortale alla Bombonette di via Panaria. Inutili i soccorsi per una 41enne. Indagano i Carabinieri

Un dramma ha caratterizzato la prima mattina di oggi presso la Bombonette di Camposanto, azienda specializzata nella produzione di cartone per packaging. Per cause in corso di accertamento, una lavoratrice di 41 anni è rimasta incastrata in un macchinario e ha perso la vita. 

Sul posto è intervenuto il 118, insieme ai Vigili del Fuoco: il corpo della donna è stato estratto dalla macchina, ma ormai era troppo tardi e il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Laila El Harim, questo il nome della vittima, lascia un compagno e una figlia di 4 anni. Di origini marocchine, risiedeva da molti anni a Bastiglia ed aveva iniziato da poche settimane il nuovo lavoro presso l'azienda di Camposanto.

I Carabinieri della Compagnia di Carpi, l'Ispettorato del Lavoro e la Medicina del Lavoro dell'Ausl sono giunti sul posto per fare piena luce su quanto accaduto. 

Precipita dal tetto di un capannone, morto un 66enne a Ubersetto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Camposanto, lavoratrice muore schiacciata da un macchinario

ModenaToday è in caricamento