rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Carpi / Via Lago di Carezza, 3

Precipitano da un lucernario, tre giovani operai feriti a Carpi

I giovani sono caduti all'interno di un'officina, mentre lavoravano sul tetto di un caseggiato per sistemare un condizionatore d'aria. Grave un 29enne

Ieri a metà mattina si è verificato un infortunio sul lavoro in via Lago di Carezza, avvenuto casualmente presso l'officina Pneus Carpi. Protagonisti tre operai che si trovavano sul tetto per alcuni lavori idraulici al condizionatore d'aria che serve una delle attività limitrofe a quella dell'autofficina, collocata in un un vasto capannone dove hanno sede diverse aziende.

I tre giovani hanno malauguratamente messo piede su un lucernario in materiale plastico, che ovviamente non ha retto tutto il loro peso. Tutti e tre sono quindi precipitati verso il basso, all'interno del capannone, da un'altezza di circa sei o sette metri. Fortuna ha voluto che due di loro atterrassero sopra alte pile di pneumatici, che ne hanno parzialmente attutito la caduta. Il terzo invece ha impattato contro le attrezzature, riportando conseguenze gravi.

Sul posto è accorso il 118 con due ambulanze ed è stato attivato anche l'elisoccorso da Bologna (carpi non dispone di automedica, ndr). I due operai che avevano riportato lesioni lievi sono stati trasferiti al Pronto Soccorso di Carpi, mentre il 29enne più grave è stato trasportato in volo all'Ospedale Maggiore di Bologna in codice rosso: ha accusato alcune fratture e forti contusioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Accertamenti sull'accaduto sono stati svolti dalla Medicina del Lavoro. Sul posto anche i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza della struttura danneggiata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipitano da un lucernario, tre giovani operai feriti a Carpi

ModenaToday è in caricamento