Il tetto in eternit cede durante i lavori, grave un operaio precipitato

Infortunio in via Allende questa mattina, presso un capannone dove sono in corso lavori di ripristino del tetto danneggiato dalla grandine. 46enne portato a Baggiovara

Questa mattina intorno alle 7.30 di è verificato un grave infortunio sul lavoro che ha coinvolto un operaio, uno straniero di 46 anni. L'uomo si trova al lavoro insieme ai colleghi di una ditta specializzata nella rimozione di coperture in eternit, impiegata sul tetto del capannone di via Allende 94, uno stabile che ospita diverse aziende.

Da una prima ricostruzione pare che l'uomo sia caduto per il cedimento di una lastra, precipitando per circa 7 metri all'interno dello stabile, nell'officina della ditta Barbieri Saldatura.

L'operaio è stato soccorso dai sanitari e dal medico del 118 e poi trasportato a Baggiovara. Le sue condizioni sono particolarmente gravi. Sul posto per accertamenti la Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pesanti tagli per Unicredit, "A rischio una ventina di filiali tra Modena e Reggio"

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Lite e coltellata a scuola fra due studenti. Intervengono i carabinieri

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento