Ancora un infortunio a Carpi, operaio precipita da un soppalco

L'uomo è caduto dall'altezza di circa 4 metri sbattendo contro alcuni sanitari di un bagno. Non sarebbe in condizioni particolarmente gravi

Verso le ore 11 si è verificato un infortunio sul lavoro presso un'azienda di autotrasporti in via dei Maniscalchi a Carpi. Protagonista di un'involontaria caduta è stato un operaio che si trovava al lavoro per la manutenzione dell'impianto antincendio dello stabile: probabilmente a causa del cedimento di un soppalco in cartongesso, il lavoratore è caduto per circa 4 metri verso il basso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è precipitato all'interno di una stanza da bagno e ha sbattuto contro i sanitari procurandosi diversi traumi. Soccorso dal 118, è poi stato trasferito in eliambulanza all'ospedale di Baggiovara: non sarebbe in condizioni gravi. Sul posto i Carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento