rotate-mobile
Cronaca

Ingegneria di Modena, festeggia i 25 anni dalla nascita con il record storico di laureandi

L'ingegneria modenese festeggia i 25 anni dalla sua nascita con 192 nuovi laureandi. Un dato che vede un aumento del 21% dei nuovi ingegneri. Le lauree più numerose sono quelle di meccanica, del veicolo e civile

Giovedì 16 aprile 2015 taglieranno tutti insieme il traguard192 laureandi. E’ la sessione di laurea più affollata della storia dell’ingegneria modenese e cade in coincidenza con le celebrazioni del 25° della sua nascita. Quella di ingegneria è una scelta di laurea che ha visto un aumento del +21,24% in cinque anni da DIEF "Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari".  Balzo anche delle immatricolazioni ai corsi di laurea triennale salite in questo anno accademico 2014/2015 del +7,18%.

QUALI INGEGNERIE VEDONO PIU' LAUREANDI? Con questa seduta il totale di ingegneri espressi dal DIEF nell’ultimo anno accademico sale a 548, ed il loro numero è costantemente in aumento. Sugli 11 corsi di laurea istituiti presso il DIEF, i 192 laureandi provengono per lo più da Ingegneria Meccanica (54) e Civile (45), seguiti dall'altrettanto popolosa Igegneria del Veicolo (36). Rimane tra le più scelte Ingegneria Informatica con 24 laureati, seguita da Elettronica (15) e Ambientale (11), mentre Ingegneria dei Materiali si ferma a 8 ed Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni a 2. 

CAPRA: "IMMETTIAMO SUL MERCATO GIOVANI PREPARATI". Sono particolarmente soddisfatto  - commenta il Direttore del DIEF, prof. Alessandro Capra - dei risultati fin qui conseguiti dal nostro Dipartimento, non solo in termini di numeri, ma anche di qualità dei lavori di tesi svolt, la gran parte delle quali derivano da problemi concreti posti da aziende del territorio presso le quali molti tesisti hanno avuto modo di svolgere il proprio stage. Nella nostra opera di docenti ci conforta poi la soddisfazione, in questo momento di difficoltà per il Paese, oltre ad aver concorso alla formazione di valide schiere di neo-ingegneri, di poter dare attraverso l’immissione sul mercato di lavoro di tanti giovani un contributo, riteniamo significativo, ad accelerare quei processi di innovazione tanto necessari alla ripresa della produzione industriale".

IL GIORNO DELLA LAUREA.  Per tutti l’appuntamento sarà presso una delle aule dell’edificio MO25 (via Vivarelli 10), ad eccezione dei laureandi iscritti al corso di laurea triennale in Ingegneria Civile e della laurea magistrale in Ingegneria Civile, convocati presso la Sala Eventi del Tecnopolo (via Vivarelli, 2) Le discussioni delle tesi avranno inizio tutte quante nella mattinata intorno alle 9.00 o 9.30 e proseguiranno ad oltranza fino all’ultimo candidato. Solo per i laureandi nella triennale in Ingegneria Informatica e per la magistrale in Ingegneria Informatica, attesi nell’Aula FA-1B, la sessione inizierà alle ore 15.00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingegneria di Modena, festeggia i 25 anni dalla nascita con il record storico di laureandi

ModenaToday è in caricamento