menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco sull'auto del coinquilino, fugge alla polizia e si schianta

Fermato in via Borelli un 27enne dopo essere scappato a fari spenti e aver bucato due ruote. Denunciato anche per furto

La scorsa notte intorno alle 3.30 una pattuglia della Volante che stava transitando in viale Caduti in Guerra ha notato una Range Rover Evoque che procedeva a fari spenti e che stava svoltando in via Ricci. I poliziotti si sono avvicinati e hanno acceso i lampeggianti per farsi individuare dal guidatore, che per tutta risposta ha accelerato e si è dato alla fuga.

L'uomo ha guidato fino in viale Ciro Menotti e poi ha svoltato in via Tagliazucchi: arrivato all'incrocio con via Borelli ha perso il controllo ed è finito sul marciapiede,  forando tutte e due le gomme di destra. La sua corsa si è quindi arrestata e gli agenti, coadiuvati da altre pattuglie, lo hanno fermato e identificato.

Il 27enne modenese, pregiudicato, è  risultato palesemente ubriaco, con l'etilometro che ha poi segnato 1.5 g/l. Il motivo della fuga era però un altro, come ha ammesso: era al volante senza aver mai conseguito la patente.

Il giovane aveva preso l'auto del coinquilino senza avvisarlo e per questo motivo è stato denunciato per furto aggravato. oltre ovviamente per le gravi violazioni al codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ferrari, a maggio apre il ristorante Cavallino di Maranello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento