rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Sant'Agnese / Via Vignolese

Via Vignolese, pregiudicato fugge a bordo di un'auto rubata

Inseguimento della Polizia dopo la segnalazione di un parente della vittima del furto, avvenuto a giugno. Bloccato nelle campagne di San Damaso un malvivente: si ipotizza che il mezzo sia stato utilizzato per furti e rapine

Stava recandosi al lavoro quando ad un certo punto ha notato per strada l'auto che era stata rubata ad un suo parente qualche tempo fa. É successo ieri a Modena, lungo via Vignolese. Un modenese ha deciso di seguire la vettura e nel contempo di avvertire la Polizia, che lo ha raggiunto e si è sostituita all'inseguimento.

Al volante della Lancia Musa oggetto del furto vi era un noto pregiudicato, C.A. Italiano di 54 anni, che accortosi della presenza delle pattuglie della Questura ha accelerato cercando di seminarle. L'inseguimento si è protratto lungo la Vignolese, fino a San Damaso, dove l'uomo ha abbandonato il veicolo e si è allontanato di corsa nei campi.

I poliziotti sono tuttavia riusciti facilmente a raggiungerlo e bloccarlo. L'auto è risultata effettivamente quella rubata lo scorso giugno ad un cittadino modenese, mentre questi era intento a prelevare ad uno sportello bancomat di via Amundsen. Il veicolo era per altro stato segnalato dai colleghi della Polizia di Bologna per essere stato utilizzato durante alcune rapine. 

Il malvivente – che verosimilmente passava anche le notti nell'auto, essendo senza fissa dimora dopo l'ultima scarcerazione – è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per ricettazione, nonché per la presenza di arnesi da scasso trovati nel bagagliaio dell'auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Vignolese, pregiudicato fugge a bordo di un'auto rubata

ModenaToday è in caricamento