Fugge ad un posto di blocco, oltre un'ora di inseguimento per i carabinieri

Un 34enne ubriaco ha tenuto impegnate tre pattuglie dell'Arma da Maranello fino alla Fondovalle del Panaro

Poco dopo l'una della scorsa notte un automobilista alla guida di un furgone Ford Transit ha ignorato l'alt di una pattuglia dei Carabinieri di Maranello che stava effettuando un controllo stradale di routine nella zona di Gorzano. Il guidatore ha pigiato sull'acceleratore con il chiaro intento di seminare i militari, che nel frattempo sono saliti in auto e si sono messi all'inseguimento.

La fuga non è stato affatto breve, Il furgone ha continuato a forte velocità senza accennare a volersi fermare per oltre un'ora. I Carabinieri si sono tenuti a debita distanza per evitare di creare situazioni di ulteriore pericolo, dal momento che un intervento più energico avrebbe potuto avere conseguenze gravi.

Altre due auto dell'Arma sono intervenute a sostegno dei colleghi per organizzare meglio l'operazione e - in condizioni di relativa sicurezza - i militari sono infine riusciti a bloccare il veicolo pirata alle 2.30 lungo la Fondovalle del Panaro (SP4).

Alla guida si trovava un 34enne, che è risultato positivo all'alcoltest, motivo per il quale aveva probabilmente ignorato il posto di controllo. Nei suoi confronti si è proceduto a diverse denunce, sia per la violazione del Codice della Strada, sia per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento