rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Sassuolo / Via Radici in Piano

Furgone rubato tenta di speronare la Polizia, inseguimento ad alta tensione

Un veicolo rubato a Casalgrande è stato intercettato dalla Volante a Sassuolo: corsa a fari spenti lungo via Radici in Piano poi la fuga a piedi. Agenti sulle tracce dei fuggitivi

Fari spenti nella notte e speronamento delle vetture della Volante. Quanto era accaduto durante una delle scorse notti a Modena è andato nuovamente in scena a Sassuolo. Questa volta però la vettura della Polizia ne è uscita indenne, ma i ladri sono riusciti ugualmente a fuggire.

I fatti risalgono alla notte passata, quando una pattuglia della Volante ha intercettato lungo via Radici in Piano un furgone sospetto, che dopo apposite verifiche è risultato rubato. Il mezzo era infatti sparito da Casalgrande (RE) nel mese di settembre. Gli occupanti del veicolo rubato si sono accorti di essere stati scoperti e hanno deciso di tentare disperatamente la fuga: spenti i fari del mezzo, hanno cercato di speronare l'auto della Volante, che fortunatamente ha evitato l'impatto.

L’inseguimento è continuato, a luci spente, per le strade della città, ma il tempestivo arrivo di una seconda Volante ha bloccato ai malviventi le vie di fuga. Alle strette, sono stati costretti ad imboccare una strada sterrata vicino al cimitero Nuovo e a  darsi alla fuga a piedi. 

Quest'ultimo tentativo ha avuto successo e i due occupanti del veicolo hanno fatto perdere le proprie tracce nel buio dei campi. Il furgone recuperato era stato opportunamente adibito al trasporto di refurtiva e dopo gli accertamenti potrà essere restituito al proprietario. Sono in corso serrate indagini della Polizia per risalire ai fuggitivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone rubato tenta di speronare la Polizia, inseguimento ad alta tensione

ModenaToday è in caricamento