menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento e incidenti in serie, la folle corsa in auto di due nomadi

Prima sono stati i cittadini stessi a inseguire un'Alfa Romeo 147, poi è subentrata la Polizia, che ha fermato l'auto al Novi Sad. Fuggito l'uomo al volante, fermata una 20enne rom

Un momento di pazzia ha creato il caos nella prima periferia di Modena. Ieri una Alfa Romeo 147 con a bordo un uomo e una donna ha provocato un incidente stradale in via Canaletto, ma invece di fermarsi si è data alla fuga. Uno degli automobilisti coinvolti nello scontro si è messo all'inseguimento della coppia, mentre nel frattempo è stata avvertita la Polizia di quanti accaduto.

Durante la fuga il conducente dell'Alfa, per sottrarsi all’inseguimento, non ha esitato a tamponare o urtare quanti si trovassero ad ostacolarlo, creando danni a diversi mezzi. Sulle sue tracce si sono però mosse due pattugli, una della Polstrada e una della Volante. Gli agenti sono riusciti a rintracciare il veicolo al Parco Novi Sad: il conducente ha continuato la fuga a piedi, facendo perdere le proprie tracce, mentre la passeggera è stata fermata.

E' stata così identificata  A.M., 20enne di etnia roma domiciliata nel modenese, che è poi stata denunciata per violazioni delle norme sull’immigrazione clandestina. Gli accertamenti sull’autovettura Alfa Romeo hanno evidenziato l’assenza di copertura assicurativa e per tale motivo è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Sono tuttora in corso indagini al fine di identificare il conducente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia. A Modena circolazione sospesa lungo il percorso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento