rotate-mobile
Cronaca San Cataldo / Via L. Galaverna

Droga: grossista dello spaccio catturato dalla Munipale

Operatori della Polizia Municipale hanno sequestrato due etti di hashish dopo un rocambolesco inseguimento iniziato in via Sant'Anna e concluso in via Galaverna. Il pluripregiudicato era uscito dal carcere da un mese

Grazie alla segnalazione effettuata da alcuni cittadini in merito ad alcuni movimenti sospetti tra via delle Suore e via Sant'Anna, gli agenti della Polizia Municipale hanno potuto arrestare un grossista dello spaccio di droga. L'episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, martedì 9 ottobre. Lo strano andirivieni era stato indicato nell'ex stabilimento della Coca Cola, ora dimora improvvisata di sbandati, senzatetto e spacciatori, già più volte sgomberato dalla Municipale.

INSEGUIMENTO - Gli agenti hanno notato a ridosso dello stabilimento due persone, una in bici e l’altra a piedi, in atteggiamento sospetto. Quando si sono qualificati, i due hanno cercato di darsi alla fuga: l’uomo in bici, subito rincorso dagli agenti, si è infilato all’interno dello stabile per poi uscire da una porta sul retro. Così è scattata una caccia all’uomo in cui la preparazione fisica degli operatori è stata determinante: l’uomo è stato ammanettato dopo un lungo inseguimento iniziato in via Sant'Anna e concluso in via Galaverna, passando per giardini e cortili di abitazioni saltando letteralmente recinzioni e cancelli.

CATTURA - Lo straniero, pluripregiudicato uscito dal carcere solo un mese fa, dopo essere stato fermato ha cercato di divincolarsi, ma è stato bloccato e ammanettato dagli agenti. Nella colluttazione, il malvivente ha perso un panetto di hashish, la successiva perquisizione personale ha consentito di recuperare un altro panetto, per un totale di quasi due etti di sostanza stupefacente e oltre 400 euro. La notevole quantità di droga sequestrata lascia presupporre che si tratti di una sorta di grossista, che riforniva altri spacciatori locali per il mercato di Modena. “La cosa più sorprendente - hanno commentato dal comando della Municipale - è che addosso allo spacciatore gli agenti hanno rinvenuto una pagina di un noto quotidiano locale in cui veniva riportata la mappatura dello spaccio in città e proprio in una delle zone segnalate è stato arrestato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga: grossista dello spaccio catturato dalla Munipale

ModenaToday è in caricamento