rotate-mobile
Cronaca San Cataldo / Via Paolo Ruffini

San Cataldo come il Bronx: inseguimento e sparatoria nella notte

Nella notte tra giovedì e venerdì, guardia di finanza e polizia di stato hanno inseguito in auto tre persone che hanno seminato il panico in via Paolo Ruffini e in via Cesare Costa

L'inseguimento, gli spari e lo schianto. Non è una scena dell'ultimo film di Vin Diesel, ma è quanto accaduto nella notte tra giovedì e venerdì nel quartiere San Cataldo, per la precisione in via Paolo Ruffini e via Cesare Costa. Come riportato oggi dalla Gazzetta di Modena, tre spacciatori nordafricani hanno dato filo da torcere agli operatori della Guardia di Finanza impegnati in una serie di controlli con un posto di blocco nella zona del condominio Lambda, lungo via Emilia Ovest. Insospettiti da una Fiat Punto Bianca con a bordo tre persone, i finanzieri hanno vanamente intimato l'alt per poi iniziare un pericoloso inseguimento per le vie del quartiere San Cataldo con il supporto delle pantere della squadra volante. Durante la fuga, gli stranieri hanno urtato diverse auto lasciate in sosta a lato della strada, per poi superare un posto di blocco: nel frattempo, gli inseguitori hanno esploso alcuni colpi in aria per indurre i malviventi a fermarsi. I fuggitivi, giunti in via Cesare Costa, hanno urtato un mezzo parcheggiato per poi tentare una disperata fuga a piedi: due sono riusciti a darsela a gambe, mentre il terzo è stato catturato e arrestato. Le indagini sono tuttora in corso per cercare di risalire per filo e per segno alle attività illecite condotte dal trio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cataldo come il Bronx: inseguimento e sparatoria nella notte

ModenaToday è in caricamento