rotate-mobile
Cronaca

Inseguimento in zona Tempio, fermati spacciatori su un'auto rubata

Erano in tre, due marocchini e un tunisino nato in Italia, ad aver rubato una Fiat Punto rossa pronti a spacciare hashish. La Volante li ha prima inseguiti e fermati, un poliziotto è stato ferito durante l'ammanettamento

Hanno tentato la fuga i tre ladri di auto trovati dalla Squadra Volante della Polizia nella zona Tempio. Le forze dell'ordine stavano facendo delle perlustrazioni nella zona del Tempio e della Stazione, quando hanno trovato una fiat punto rossa dalla targa riferita ad un veicolo uguale rubato il 15 Maggio sempre a Modena. 

FUGA IN AUTO IN CENTRO A MODENA. Appena i passeggeri hanno capito che la Polizia li voleva arrestare per maggiori certificazioni, hanno tentato la fuga, percorrendo i viali ad altissima velocità. Insofferenti della presenza di pedoni e di altre auto, hanno cercato di uscire dalla città. La volante della Polizia ha fermato l'auto, una volta che questa aveva colpito la loro fiancata.

SULL'AUTO TROVATO HASHISH. Anche per ammanettarli è stato complesso, perché hanno cercato più volte la fuga, anche strattonando i poliziotti, fino a colpire con forza un agente nella spalla rendendogli impossibile usarla per i prossimi giorni. I Poliziotti hanno riconosciuto i tre malviventi, si tratta di due extracomunitari regolari, di origini marocchine, e un tunisino nato in Italia, tutti con precedenti per spaccio e furti. Sull'auto è stata trovata anche una partita di hashish.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in zona Tempio, fermati spacciatori su un'auto rubata

ModenaToday è in caricamento