rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Antonio Sorvillo. Lo youtuber modenese che ha fatto del beauty una questione maschile

Antonio Sorvillo è uno dei pochi youtuber del beauty maschi in Italia. Infatti, in quello che è per lo più un settore totalmente femminile come il make up e il beauty in generale, il modenese Antonio è riuscito a crearsi uno spazio

Antonio Sorvillo è uno dei pochi youtuber del beauty maschi in Italia ad esersi imposto in un settore quasi totalmente femminile. In realtà si tratta di uno spazio per niente indifferente perché il suo canale YouTube conta più di 25 mila iscritti e ogni video è un successo sulla piattaforma. 

Ecco la nostra intervista ad Antonio Sorvillo:

Chi è Antonio Sorvillo? Antonio Sorvillo è un semplice ragazzo che ama sperimentare sempre cose nuove e che soprattutto gli piace sempre uscire dagli schemi e come in questo caso dalle etichette imposte dalla società.

Come nasce la tua passione per il beauty? La mia passione per il beauty è nata fin da piccolo, quando vedevo mia madre, mia sorella e le mie cugine truccarsi, mi incantavo nel guardarle, perchè grazie al Make Up vedevo in loro più sicurezza in se stesse ma soprattutto un modo carino e semplice per rilassarsi e divertirsi col trucco e quindi all'età di soli 14-15 anni (avendo sempre avuto un'ulteriore grande passione per l'arte e il disegno fin dalla nascita) ho deciso di provare a unire le due cose e quindi a truccare una mia vecchia amica e col tempo, truccando sempre visi diversi tra loro, facendo tantissima esperienza ad esempio agli shooting ma soprattutto imparando a giocare col trucco su di me, è migliorata tantissimo la mia manualità e mi è venuta sempre più voglia di coltivare questa mia grande passione e se all'inizio mi vergognavo anche solo andare in un negozio di trucchi per comprar qualcosa.. adesso vado in giro per le città d'Italia (e non solo) tutto truccato dalla testa ai piedi e vi assicuro che è una cosa fantastica!!

Un ragazzo che parla di beauty è particolare. Pensi che essere un ragazzo sia un vantaggio?  È un vantaggio appunto perché è "particolare" vedere un ragazzo che tratta di beauty in base alla società in cui viviamo ma come ho detto in precedenza, io amo essere me stesso e quindi trasgredire dalle etichette della società e immagino che anche tutti gli altri maschi che fanno quello che faccio io la pensino così anche perché piano piano, grazie a noi, in tutto il mondo, tante persone si stan rendendo finalmente conto che è tutto normale e che non c'è nulla di sbagliato in un maschio appassionato di beauty, anzi.

E quali sono invece gli svantaggi? È uno svantaggio invece, perché purtroppo sempre per la società in cui viviamo, veniamo ancora visti dalla maggior parte delle persone come quelli "strani" e/o "diversi" e quindi in tanti, penso per paura della nostra "diversità" si sentono in diritto di poterci offendere pesantemente solo perché secondo il loro "credo" un maschio non può trattare di beauty, non può truccarsi, ecc ecc ecc.. E per via di questo, purtroppo, nel 2016 ci sono ancora tantissimi ragazzi di varie età (anche di soli 11-12 anni) che si tolgono la vita perché non riescono a superare tutta questa cattiveria gratuita virtuale (e non) da soli e questa cosa mi fa una rabbia che non potete nemmeno immaginare!
Quindi si, direi 50/50 anche se preferirei dire che è solo un vantaggio, ma purtroppo non lo è ancora..

Tu sei anche uno youtuber. Pensi che senza social network sarebbe stato più difficile farti conoscere? Penso di si, come penso di no.. Nel senso che sono un ragazzo a cui piace molto chiacchierare e conoscere sempre gente nuova, fare sempre nuove esperienze ma soprattutto che non sta mai con le mani in mano quindi penso che anche senza social network avrei trovato un modo per farmi conoscere a più gente possibile. Ammetto però, che con i social network al giorno d'oggi è tutto molto ma molto più facile eheh

Quando hai iniziato e pochi ti conoscevano, cosa pensavi? Avevi paura di fallire? Per fortuna non avevo questa paura son sincero, ma la mia unica paura/preoccupazione era quella di essere criticato o ancor peggio offeso per via del fatto che ero appunto un maschio che trattava di un canale beauty in Italia e specifico in Italia perché all'estero è già da un paio d'anni che si vedono maschi fare questo "lavoro" e nessuno si permette di offenderli o criticarli anche perché non ce né motivo, invece in Italia noi maschi siamo ancora presi un po' di mira per questo e non solo da altri maschi con stupidi pregiudizi che hanno ma anche, purtroppo, da tante femmine.. ma a me sinceramente poco me ne importa perché youtube in questi anni mi ha aiutato molto a crescere mentalmente e a farmi davvero capire come dar peso alle cose e quindi a fregarmene totalmente delle offese gratuite virtuali di alcune persone.

Che progetti hai per il futuro? Questa si che è una bella domanda! Nel mio futuro non nego che mi piacerebbe tantissimo poter creare una mia linea di pennelli e/o di cosmetici, ma anche collaborare con un'azienda davvero importante di cosmetici (e non) come testimonial non sarebbe male lo ammetto eheh. Poi, mi piacerebbe tanto crearmi una famiglia tutta mia, viaggiare e vedere il mondo, così come altre tantissime cose che non sto ad elencarvi tutto perchè ci vorrebbe troppo tempo, in generale posso divrivi che ho già tanti progetti per il mio futuro sia in ambito lavorativo che privati!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Sorvillo. Lo youtuber modenese che ha fatto del beauty una questione maschile

ModenaToday è in caricamento