rotate-mobile
Cronaca

Violazione delle norme di sicurezza e carenze igieniche, sospese due attività

Servizi di controllo del territorio ad “Alto Impatto” dei Carabinieri. Una persona denunciata per violazioni in materia di sicurezza sul lavoro e due attività sospese

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Modena, e quelli delle Compagnie di Carpi e Sassuolo, con il supporto del Nucleo Antisofisticazione e Sanità Carabinieri di Parma, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Modena e con l’ausilio di un’unita cinofila della Polizia Locale di Modena, hanno eseguito dei servizi coordinati – in modalità ad “Alto Impatto” – attuati nel comune di Modena.

Quattro imprese sono state sottoesposte ad ispezione.  In una rivendita di generi alimentari sono state riscontrate una serie di gravi carenze igienico-sanitarie, che hanno comportato la contestazione a carico del titolare di sanzioni amministrative per un importo di mille euro e l’applicazione della sospensione dell’attività. 

Nel prosieguo dell’attività ispettiva, i militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Modena ha denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta individuale per aver riscontrato delle gravi violazioni in materia di sicurezza sul lavoro, che hanno comportato la sospensione dell’attività e la contestazione di ammende e sanzioni amministrative per un importo complessivo di oltre 13mila euro.

I militari della Compagnia di Modena, insieme al cane antidroga Pit, hanno eseguito un controllo al Parco XXII Aprile, dove, trovando 5 grammi di marijuana sequestrati a carico di ignoti. Hanno inoltre effettuato posti di controllo nel corso dei quali hanno proceduto all’identificazione di 29 persone e al controllo di 10 veicoli, senza riscontrare irregolarità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazione delle norme di sicurezza e carenze igieniche, sospese due attività

ModenaToday è in caricamento