rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Istituto Corni sfida le scuole internazionali agli "Xplore New Automatic Award"

Dopo essersi qualificati agli "Xplore New Automatic Award", l'Istituto Fermo Corni sfiderà gli altri istituti internazionali. L'obiettivo è dimostrare di avere il progetto più interessante nel campo dell'automazione industriale

La scuola italiana si conferma tra le migliori dal punto di vista didattico e preparativo al mondo. A dimostrarlo sono gli studenti della 5A dell'Istituto Fermo Corni che  ha superato le qualificazioni del concorso mondiale "Xplore New Automatic Award" organizzato dalla multinazionale tedesca Phoenix Contact. Come ogni anno, vengono selezionati i migliori istituti superiori e atenei in grado di realizzare impianti innovativi di automazione industriale e di ottimizzazione dei processi di produzione. 

Un dato in controtendenza all'aumento della disoccupazione giovanile, ormai a quota 43,9%, e all'opinione pubblica negativa riguardo la gestione della scuola secondaria. I cervelli della meccanica e dell'impiantistica sono anche qui in Italia e lo hanno dimostrato, ottenendo il plauso del MIUR, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca che ha sottolineato l'importanza del Corni nel panorama scolastico italiano, preparando gli studenti in maniera ottimale circa le competenze in automazione industriale, cioè un asset essenziale per l'economia. In questo modo l'Istituto si è garantito un gettone da 3000 euro da spendere in materiale Phoenix Contact per realizzare effettivamente il progetto.

La data di scadenza del progetto è il 15 Gennaio 2015. Una volta inviato il contenuto, una giuria deciderà i finalisti per ciascuna categoria, che saranno quindi invitati in Germania ad Aprile per la fiera di Hannover.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Corni sfida le scuole internazionali agli "Xplore New Automatic Award"

ModenaToday è in caricamento